Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Turismo

Data:

04/02/2008


Turismo

Il Ministro del Turismo, Sa’adallah Agha Qala’a, nel corso di un incontro con i rappresentanti dei media locali e del mondo arabo, ha presentato le linee guida del Piano per lo Sviluppo del Turismo in Siria nel 2008.
Il programma di sviluppo prevede: la realizzazione di nuove aree turistiche, l’introduzione di adeguati strumenti informatici per la gestione delle prenotazioni alberghiere e lo sviluppo dell’artigianato locale.
Il turismo, ha affermato il Ministro, è uno dei pilastri dell’economia siriana e rappresenta un ponte tra diverse culture, favorendo gli scambi socio-culturali ed il dialogo tra le nazioni.
La Siria, inoltre, ha partecipato alla settimana del turismo arabo organizzata a Madrid dalla Lega Araba in collaborazione con l’Università’ Europea. Il Ministero del Turismo siriano, in collaborazione con l’Ambasciata siriana a Madrid, ha organizzato uno stand promozionale volto a fornire informazioni per attirare investitori e turisti europei in Siria.
Nel 2008, gli stanziamenti destinati alla promozione del turismo ammontano a 5,5.


165