Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Turismo

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale da tempo sconsiglia viaggi ad ogni titolo in Siria, dati gli elevati fattori di rischio e di instabilità che continuano a caratterizzarlo (www.viaggiaresicuri.it).

L’attuale contesto di sicurezza non offre infatti sufficienti garanzie di tutela e recarsi nel Paese risulta particolarmente pericoloso.

Alla luce di quanto sopra appare più che opportuno che, qualora si decida sotto la propria responsabilità di recarsi nel Paese nonostante il nostro sconsiglio, oltre a registrarsi sul sito www.dovesiamonelmondo.it, si stabilisca e si mantenga un contatto con l’Ambasciata d’Italia, fornendo alla stessa precise indicazioni riguardo all’itinerario programmato nonché ai contatti previsti. Il numero di telefono del cellulare di reperibilità di questa Sede è +963.992.550.555, utile anche per comunicare a questa Sede anche i propri eventuali spostamenti nel Paese.

Ricordiamo infine che le conseguenze dei viaggi all’estero ricadono nell’esclusiva responsabilità individuale di chi assume la decisione di intraprendere o organizzare i viaggi stessi, così come dell’eventuale datore di lavoro sul quale incombono precisi doveri nei confronti dei propri dipendenti.